ANDREA PRETI SBUGIARDATO DA SELVAGGIA LUCARELLI E IL WEB

Andrea Preti, ex naufrago dell’isola dei famosi e attuale fidanzato di Claudia Gerini, si è visto avvolto dalle critiche.

IMG_5199

Ultimamente sul profilo di Andrea compaiono delle foto riguardanti il paracadutismo, sarebbe tutto molto bello se non fossero però delle foto sottratte da un profilo di un paracadutista russo, purtroppo morto nel 2016.

A fare notare questa triste situazione, (perché rubare delle foto e spacciarle per proprie è veramente triste) è stata Selvaggia Lucarelli che con un’attenta analisi ha spiegato come sul settimanale Novella2000, Andrea Preti è stato descritto come paracadutista professionale, istruttore, uno che si lancia con la tuta alare e dulcis in fundo come pilota di Cessna, raccontando anche che l’ex naufrago ne possiede uno.

Andrea sta organizzando una giornata a scopo benefico per il popolo di Amatrice, la giornata consiste nel fare un lancio col paracadute, lui si lancerà con la sua fidanzata Claudia.
“Una giornata a scopo benefico per raccolta fondi per Amatrice e paesi limitrofi che hanno perso tutto. Una giornata di lanci…base parà delta e parapendio. Scrivetemi sto organizzando! No chiacchieroni! È una cosa seria! Consegnerò personalmente i soldi al
Sindaco di Amatrice in una cerimonia pubblica.”

Sarebbe tutto fantastico, ma il mondo del paracadutismo non è frequentato da molti e quindi non è stato difficile scoprire che l’ex naufrago non è un istruttore, non ha nessun brevetto per guidare il Cessna e le “sue” foto sono di un’altra persona.

Ovviamente la Lucarelli ha fatto notare tutte queste cose, come i paracadutisti professionali ne hanno fatto notare tante altre.
Preti vedendosi messo alle strette e dopo che l’è stato fatto notare che le foto non erano le sue, che si vedeva benissimo che il suo fosse un paracadute da allievo e quindi non avrebbe potuto fare il lancio, ha iniziato ad eliminare molte foto e bloccare chiunque l’evidenziava questi particolari.

Foto prese dal profilo Facebook di Selvaggia Lucarelli

Ma la vera domanda che la Lucarelli e tutti noi ci facciamo è: perché usare una situazione come quella di Amatrice per farsi pubblicità su una cosa non vera?
Perché in un secondo momento si è scoperto che il sindaco di Amatrice non è a conoscenza di questa racconta fondi per il suo paese.
#STAYTUNED
S.M

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...