SIMONE RUGIATI CONTRO UN RISTORANTE DI PADOVA. TITOLARE PRONTO A VIE LEGALI.

Il cuoco Simone Rugiati giovedi sera ha deciso di fare una piccola diretta nel suo profilo Facebook per raccontare una cena di sushi non andata a buon fine.

Simone, ha accusato il locale di essere poco professionale e di mettere a rischio la salute dei propri clienti.
Il cuoco della tv, ha deciso anche di mostrare il locale e di rivelarne il nome in modo che gli utenti dei suoi social non vadano a mangiarci. 
Qui trovate il video con le parole di Simone.

La vicenda non è passata inosservata, tanto che il proprietario del locale è stato intervistato dal Corriere del Veneto, dove contrattacca raccontando che Simone quella sera fosse un po’ sopra le righe.
“Ieri sera il locale era pieno, sono venuti tanti amici e clienti abituali a salutarci.
Rugiati giovedì non ha praticamente mangiato, se n’è andato e ha fatto il video.
Prima sostiene di essere allergico al granchio, poi parla di intolleranza al liquido.
C’è qualcosa che non va.”

Continua il proprietario del locale a raccontare la serata di Simone.
“Quella spesa lo chef sembrava sopra le righe, era con una donna indiana che è uscita perché si vergognava della piazzata fuori luogo.
Prima ha detto che sarebbe andato in ospedale, poi però non è andato farsi refertare.”

Il proprietario del locale, si dice dispiaciuto della vicenda visto che lavorano con tanto impegno lui e i suoi quindici dipendenti.
Spiega come per lui sembri una cosa preparata.
“Prima di fare una cosa del genere poteva chiamare i Nas o i Carabinieri che sarebbero venuti a controllare.
Non utilizzare Facebook per screditare il lavoro degli altri.
Lunedì col nostro legale ci muoveremo per tutelarci.”

Simone sotto il suo post ha ricevuto molte critiche, soprattutto da chi frequenta quel locale, assicurando che si mangia bene e che lo staff è sempre attento e a disposizione del cliente.
#STAYTUNED
S.M

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...