GIGI E ILARIA: DIFFIDANO IL SITO DI LIBERO QUOTIDIANO

La coppia Buffon/D’Amico è ricercata e molto spesso messa sui giornali, questa settimana i due innamorati sono stati fotografati in vacanza dal settimanale Chi.

IMG_5332

Le foto che ritraevano i due tra baci, risate e coccole, (cioè una normale coppia che stava passando una giornata in totale relax), hanno fatto il giro del web.


Ilaria e Gigi però si sono sentiti offesi dal portale di Libero Quotidiano, che alle foto ha affiancato dei titoli inappropriati e molto equivoci, decidendo di diffidare il sito.

L’avvocato della coppia, Daniela Massiglia ha inoltrato una  diffida nei confronti del sito online:
“Ilaria D’Amico e Gianluigi Buffon mi hanno conferito mandato per denunziare il grave danno d’immagine patito in conseguenza della pubblicazione sul Vostro sito web (www.liberoquotidiano.it) di fotografie e commenti gravemente pregiudizievoli per i miei assistiti.
La selezione delle foto da Voi pubblicate, affiancate da titoli oltremodo diffamatori quali il bacino proprio lì, nel luogo più caliente del corpo maschile espongono i miei assistiti, in particolare Ilaria D’Amico, ad allusioni degradanti circa le asserite (e non veritiere) intenzioni espresse nel fermo-immagine.
In realtà la signora Ilaria D’Amico si è limitata, mentre rideva, ad appoggiare la fronte sulle gambe del compagno, ma le modalità volutamente ambigue con cui è stata selezionata l’immagine (rafforzata da eloquenti titoli denigranti) evocano nel lettore la connotazione pruriginosa e passionale del gesto.
La pubblicazione delle suddette foto, con la combinazione di commenti artatamente suggestivi, integra pacificamente il reato di diffamazione punito all’art. 595 c.p., con l’aggravante di cui al comma III della medesima disposizione, per essere la condotta perpetrata con il mezzo della stampa, ovvero altro mezzo di pubblicità.”

Sicuramente il sito ha voluto giocare tra i fermo immagini e i titoli per incuriosire il lettore, non curandosi che a casa la coppia ha dei figli e comunque che Ilaria si potesse sentire offesa da quei titoli molto equivocabili e maliziosi.

#STAYTUNED 

S.M

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...